Microsoft e Steelcase hanno siglato una partnership per la creazione di ambienti di lavoro moderni, che pongano l’accento sui dispositivi Surface e spazi creativi in modo che possano essere usati in modo più efficace a seconda dei compiti che sono chiamati a svolgere.

Microsoft e Steelcase hanno realizzato cinque spazi creativi che saranno presentato nei centri WorkLife Centers di Steelcase in tutto il mondo tra cui, New York, San Francisco, Chicago, Los Angeles, Monaco di Baviera e Londra, con altre esposizioni che andranno ad aggiungersi sui mercati internazionali nei prossimi mesi. «Non si tratta semplicemente di creare nuove scrivanie, sedie o sale conferenze. Si tratta di due partner che si sono impegnati a unire le forze per per ri-immaginare come sarà il luogo di lavoro del prossimo futuro, prestando particolare attenzione al ritmo costante con cui evolve la giornata lavorativa delle persone e creando Creative Space per aiutare singoli individui e team a ottimizzare il loro potenziale creativo», spiega Microsoft.

Le competenze del gruppo di Redmond in tema di dispositivi e tecnologie dedicate alla produttività e alla creatività, insieme all’esperienza di Steelcase per quanto riguarda il design degli ambienti interni, stanno dando vita all’ufficio del futuro. È la nuova partnership siglata da Microsoft per creare spazi che sappiano favorire la collaborazione tra i colleghi, basandosi ovviamente sui dispositivi della linea Surface e su quanto offerto dalla piattaforma Windows 10. Insieme ai Surface Hub, Il concept che ne è nato oltre ad essere presentato in appositi spazi allestiti verrà presentato e venduto da dealer selezionati.

Iscriviti alla newsletter di Office Solutions e ti forniremo anche altri strumenti per aiutarti a condividere una storia unica con i tuoi clienti su come lo spazio e la tecnologia si fondono per supportare la creatività e la produttività.